Re: “Lettera aperta agli attivisti di via Gattini: ultimo appello all’unità”

0

Il testo seguente è la risposta alla “Lettera aperta agli attivisti di via Gattini: ultimo appello all’unità” scritta dal Meet-up Amici di Beppe Grillo – Matera5Stelle.it:

Le porte del luogo in cui si svolge l’assemblea sono sempre aperte, allo stesso modo di come lo erano fino a qualche mese fa, quando anche i membri del Vs. Meet-up vi transitavano liberamente attraverso, senza che vi fosse alcun tornello.

Lo erano quando si è discusso di programma e di criteri di composizione della lista e lo erano al punto che la troppa trasparenza nella pubblicazione delle informazioni, invece di essere accolta positivamente dal Vs. Meet-up è stata oggetto di diverse lamentele. Se vi fosse stato da parte vostra il reale intento di partecipare e contribuire, nulla avrebbe ostato al vostro ingresso in assemblea. Erano inviti estesi a tutti i cittadini simpatizzanti e attivisti, eppure la vostra risposta è stata quella di intimarci, usando il mezzo improprio della diffida, dal non formularli pubblicamente. Per correttezza non pubblicheremo quelle diffide, ma saranno rese disponibili alla visione di quanti ce ne chiederanno conto.

Francamente ci spiazza il vostro comportamento, dato che, a fronte degli inviti pubblici di cui sopra, oltre alla diffide, sono corrisposti altrettanti “eventi” che avevano il vago sapore di antagonismo. Mere rimostranze come peraltro confermato dai comunicati che accompagnavano tali uscite pubbliche.

Condividiamo profondamente il contenuto della vostra lettera, infatti ci siamo sempre chiesti a chi giovasse il vostro allontanamento a pochi mesi da una sfida elettorale, come quella a cui stiamo andando incontro. In concomitanza con l’ufficializzazione del Vs. Meet-up, la nostra assemblea chiese e ottenne un incontro in cui chiarire le cause di tale scissione. Evidentemente quell’incontro, di cui non rimane traccia alcuna dato che non è mai stato da Voi reso pubblico il contenuto, servì unicamente a sottolineare le differenze. Ma quali differenze vi possono essere fra persone che condividono gli stessi obiettivi? Ancora oggi non vi è risposta a tale domanda.

Nei nostri comportamenti e nelle nostre comunicazioni non abbiamo mai vissuto l’esistenza di due gruppi come divisa da un solco, al punto che ci siamo sempre astenuti dall’utilizzare “inviti” particolari, credendo che non vi fosse differenza alcuna fra i membri del Vs. Meet-up e tutti gli altri attivisti e simpatizzanti.

Per ciò che concerne la candidatura dei migliori attivisti, vi rispondiamo dicendo che da parte nostra, non fa alcuna differenza che questi occupino le sedie di un Consiglio Comunale o gli sgabelli di un’assemblea cittadina, perché nel Movimento 5 Stelle conta il lavoro del gruppo e non del singolo.

Le nostre porte saranno aperte anche questa sera in occasione della votazione decisa in assemblea alle presenza di un “congruo” numero di attivisti iscritti e certificati. Ne è stata data comunicazione attraverso la mailing-list compilata volontariamente da ciascun simpatizzante e/o attivista di cui siamo a conoscenza.

Inoltre non è stata fatta comunicazione pubblica per non violare quanto prescritto nel P.S. pubblicato sul blog di Beppegrillo a questo indirizzo: http://www.beppegrillo.it/2015/02/passaparola_insieme_possiamo_fermare_i_grandi_evasori_-_di_herve_falciani.html

Questo documento è stato scritto e approvato a maggioranza dall’assemblea riunitasi oggi 25/02/2015 in testa alle operazioni di voto le quali, hanno dovuto subire uno slittamento per cui la votazione dei Candidati Portavoce alla carica di Sindaco si svolgerà, come sempre a porte aperte, in data odierna a partire dalle 20.00 e sino alle 22.30.

Pertanto nell’ottica dell’unità da entrambi auspicata, siamo certi che farete di tutto per sostenere la lista del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni.

Cardiali Saluti

Share.

About Author

Leave A Reply