DOPO LA TARI E MATERA 2019, ALTRO “CASINO” PER IL SINDACO

0

Il Movimento 5 Stelle di Matera, ha presentato una interrogazione abbastanza incresciosa al Sindaco, Raffaello De Ruggieri. Riguarda la gestione di un locale di proprietà comunale, sito in piazza del Sedile, per il quale si configurerebbe l’esistenza di una condizione di privilegio per l’assessore Michele Casino: il locale in questione sarebbe detenuto, da diversi anni, “senza titolo e senza canone”, dalla signora Domenica Linoci,  che risulterebbe essere la moglie dell’assessore ai Lavori pubblici.

Tali notizie sono state ricevute direttamente dagli uffici, a seguito di una precedente interrogazione presentata per ottenere il censimento degli immobili di proprietà comunale.

Il Movimento 5 stelle di Matera ha chiesto quindi al Sindaco se questa questione corrisponde al vero e, nell’eventualità, se – in qualità di primo cittadino – fosse a conoscenza della condizione di privilegio con l’assegnazione gratuita, avvenuta diversi anni fa , di un locale comunale.

Il M5S Matera ritiene che, se tutto ciò venisse confermato, anziché autosospendersi perché candidato capolista alla Camera, l’assessore Casino dovrebbe pensare seriamente di dimettersi dal ruolo di assessore.

Per il M5S è evidente il danno che questa condizione di privilegio assoluto crea a tutti quei cittadini che attendono con ansia i bandi equi per l’assegnazione di locali di proprietà demaniale e dimostra quanto la maggioranza possa essere traballante, visto la gestione fatta delle proprietà pubbliche.

Il M5S Matera, inoltre, ha anche chiesto al Sindaco se ritiene di dover eliminare tutte le situazioni anomale che riguardano i locali di proprietà comunale.

Tutto questo mentre tutti i cantieri per le manifestazioni di Matera 2019 sono in alto mare. Oltre l’orizzonte percepibile della buona politica!


Movimento 5 stelle Matera

Share.

About Author

Leave A Reply